Job ARF!2024-04-05T01:17:03+00:00
⚠️ DEADLINE: 25 APRILE 2024 ⚠️
Il materiale ricevuto dopo questa data non sarà preso in considerazione dagli editor
0
0
0
0
Days
0
0
Hrs
0
0
Min
0
0
Sec

Fai fumetti?
Trovati un lavoro vero!
😎

JOB ARF!
Opportunità professionali nel mondo del Fumetto

Disegno, sceneggiatura, colore, grafica, editing, lettering, traduzione:
JOB ARF! è il format di successo di ARF! Festival dedicato alla creazione di opportunità professionali concrete nel mondo del Fumetto, attraverso incontri con editor e responsabili delle principali case editrici e agenzie italiane.

Sin dallla prima edizione di ARF! Festival, Job ARF! è il punto di partenza per trasformare i sogni nel cassetto in rapporti di lavoro con le più importanti case editrici italiane di settore.

Featuring

⚠️ DEADLINE: 25 APRILE 2024 ⚠️
Il materiale ricevuto dopo questa data non sarà preso in considerazione dagli editor
0
0
0
0
Days
0
0
Hrs
0
0
Min
0
0
Sec

Fai fumetti?
Trovati un lavoro vero!
😎

Disegno, sceneggiatura, colore, grafica, editing, lettering, traduzione:
JOB ARF! è il format di successo di ARF! Festival dedicato alla creazione di opportunità professionali concrete nel mondo del Fumetto, attraverso incontri con editor e responsabili delle principali case editrici e agenzie italiane.

Sin dallla prima edizione di ARF! Festival, Job ARF! è il punto di partenza per trasformare i sogni nel cassetto in rapporti di lavoro con le più importanti case editrici italiane di settore.

Job ARF! 2024 featuring

👇👇👇
Scorri in fondo alla pagina per inviare le tue candidature!
👇👇👇

👇👇👇
Scorri in fondo alla pagina per inviare le tue candidature!
👇👇👇

Sogni e progetti che si trasformano in libri.

Alcuni volumi nati dagli incontri di Job ARF! durante le precedenti edizioni del Festival.

Le case editrici dell’edizione 2024

Ogni editore è alla ricerca di qualcosa di specifico. Seleziona la casa editrice nel form in fondo alla pagina e leggi cosa sta cercando in questo momento!

Sogni e progetti che si trasformano in libri.

Alcuni volumi nati dagli incontri di Job ARF! durante il Festival.

I numeri record dell’edizione precedente

0
Partecipanti
0
Incontri
0
Portfolio ricevuti

La parola agli editori

Scopri cosa dicono di Job ARF! i direttori editoriali e gli editor che hanno partecipato alle edizioni precedenti.

Job ARF è, per BAO, una delle portfolio review più proficue dell’anno.
La curatela da parte dell’organizzazione e l’approccio degli aspiranti a questo momento di incontro hanno già fatto sì che ben due progetti conosciuti in quelle ore di colloqui siano stati contrattualizzati per diventare libri targati BAO. Abbiamo altissime aspettative anche per quest’anno!

Michele Foschini
BAO PUBLISHING

Job ARF! è sempre stato per BUGS una fantastica opportunità dalla quale sono nate più collaborazioni. Gestita con serietà e professionalità a tutela sia della casa editrice che degli autori che si propongono.

Gianmarco Fumasoli
BUGS COMICS

Vengo all’ARF! dalla prima edizione. Questo Festival è in grado di tagliare in modo positivo le distanze tra appassionati e professionisti del settore.
Soprattutto la Job ARF!, è uno spazio per l’incontro molto interessante sia per chi vuole entrare in questo mondo, sia per chi vuole consolidare la sua presenza.

Giulio Antonio Gualtieri
COSMO

La prima volta che abbiamo partecipato ammetto che eravamo dubbiosi: come fai a spiegare a un festival, o a chi ti vuole proporre un progetto, cosa stai realmente cercando? E poi all’improvviso, tra le proposte della nostra prima Job ARF!, appare quasi per magia esattamente il progetto che stavamo cercando e che in altro modo davvero non stavamo riuscendo a trovare!

Anna Matilde Sali
ERIS EDIZIONI

Ho sempre trovato il Job ARF! un momento costruttivo e ben organizzato per far incontrare le proposte degli autori con le esigenze della mia casa editrice.
Avere quei minuti tranquilli a disposizione per parlare con gli artisti ha fatto nascere alcuni volumi ed alcune collaborazioni interessanti.

Nicola Pesce
NPE EDIZIONI

“Partecipiamo a molti eventi di scouting e senza dubbio Job ARF è il mio preferito, per la professionalità di tutti coloro che lo gestiscono e e per l’alta qualità dei canditati. Qui sono iniziate collaborazioni con sceneggiatori, disegnatori e coloristi sia per le testate della casa editrice, sia per progetti che ci sono stati presentati proprio a Roma.

Luca Frigerio
NOISE PRESS

Come Sinnos, abbiamo partecipato due volte alla Job ARF! negli scorsi anni. Ci sono stati incontri interessanti e stimolanti, importanti nel provare a seminare stimoli di un certo tipo e per provare a raccoglierne i frutti (magari tra qualche anno)

Valeria Di Giuseppe
SINNOS

Non c’è scouting senza Job ARF! Ormai un appuntamento fondamentale per ogni aspirante autore che qui trova il luogo ideale per incontrare gli editori.
Il suo proposal ha la garanzia di una prima selezione di tipo autoriale e di una seconda più editoriale: chi arriva alla fine del percorso ha ottime probabilità di essere pubblicato. Il catalogo Tunué ne è la testimonianza.

Massimiliano Clemente
TUNUÉ

La parola agli editori

Scopri cosa dicono di Job ARF! i direttori editoriali e gli editor che hanno partecipato alle edizioni precedenti.

Job ARF è, per BAO, una delle portfolio review più proficue dell’anno.
La curatela da parte dell’organizzazione e l’approccio degli aspiranti a questo momento di incontro hanno già fatto sì che ben due progetti conosciuti in quelle ore di colloqui siano stati contrattualizzati per diventare libri targati BAO. Abbiamo altissime aspettative anche per quest’anno!

Michele Foschini
BAO PUBLISHING

Job ARF! è sempre stato per BUGS una fantastica opportunità dalla quale sono nate più collaborazioni. Gestita con serietà e professionalità a tutela sia della casa editrice che degli autori che si propongono.

Gianmarco Fumasoli
BUGS COMICS

Vengo all’ARF! dalla prima edizione. Questo Festival è in grado di tagliare in modo positivo le distanze tra appassionati e professionisti del settore.
Soprattutto la Job ARF!, è uno spazio per l’incontro molto interessante sia per chi vuole entrare in questo mondo, sia per chi vuole consolidare la sua presenza.

Giulio Antonio Gualtieri
COSMO

La prima volta che abbiamo partecipato ammetto che eravamo dubbiosi: come fai a spiegare a un festival, o a chi ti vuole proporre un progetto, cosa stai realmente cercando? E poi all’improvviso, tra le proposte della nostra prima Job ARF!, appare quasi per magia esattamente il progetto che stavamo cercando e che in altro modo davvero non stavamo riuscendo a trovare!

Anna Matilde Sali
ERIS EDIZIONI

Ho sempre trovato il Job ARF! un momento costruttivo e ben organizzato per far incontrare le proposte degli autori con le esigenze della mia casa editrice.
Avere quei minuti tranquilli a disposizione per parlare con gli artisti ha fatto nascere alcuni volumi ed alcune collaborazioni interessanti.

Nicola Pesce
NPE EDIZIONI

“Partecipiamo a molti eventi di scouting e senza dubbio Job ARF è il mio preferito, per la professionalità di tutti coloro che lo gestiscono e e per l’alta qualità dei canditati. Qui sono iniziate collaborazioni con sceneggiatori, disegnatori e coloristi sia per le testate della casa editrice, sia per progetti che ci sono stati presentati proprio a Roma.

Luca Frigerio
NOISE PRESS

Come Sinnos, abbiamo partecipato due volte alla Job ARF! negli scorsi anni. Ci sono stati incontri interessanti e stimolanti, importanti nel provare a seminare stimoli di un certo tipo e per provare a raccoglierne i frutti (magari tra qualche anno)

Valeria Di Giuseppe
SINNOS

Non c’è scouting senza Job ARF! Ormai un appuntamento fondamentale per ogni aspirante autore che qui trova il luogo ideale per incontrare gli editori.
Il suo proposal ha la garanzia di una prima selezione di tipo autoriale e di una seconda più editoriale: chi arriva alla fine del percorso ha ottime probabilità di essere pubblicato. Il catalogo Tunué ne è la testimonianza.

Massimiliano Clemente
TUNUÉ

Ci sono domande? :) 

Chi domanda, comanda! (Se non trovi la risposta che stai cercando, scrivici su info@arfestival.it)

A quante case editrici posso inviare i miei progetti con un JOB ARF! PASS?2024-03-09T12:26:54+00:00

Con il codice personale del JOB ARF! PASS non c’è limite alla quantità di submission che si possono inviare. Leggi attentamente le call per inviare materiale compatibile alle richieste. Attenzione a non inviare lo stesso portfolio a editori che cercano cose differenti!

I colloqui saranno online o in presenza?2024-03-09T12:27:13+00:00

Tutti gli incontri si svolgeranno in presenza durante l’ARF! Festival, nelle giornate del 24 e 25 maggio 2024 alla Città dell’Altra Economia di Testaccio, a Roma.

Perché non visualizzo il codice del pass per partecipare?2024-03-09T12:27:07+00:00

Esegui il login al sito di ARF! con le credenziali con cui hai acquistato il Job ARF! Pass.

Perché devo pagare per partecipare alla Job ARF!?2024-03-09T12:27:20+00:00

Job ARF! è un servizio che implica la visione di migliaia di proposte, ore di lavoro dietro le quinte per la selezione e l’organizzazione degli incontri.
I 12 Euro corrisposti coprono il costo di questo servizio e, presentando la mail di acquisto, ti garantiscono un ingresso giornaliero che ti permette di accedere gratuitamente a tutte le aree del Festival, indipendentemente dal risultato delle selezioni.

Per chi partecipa alla JOB ARF! inoltre, sono previsti due incontri di formazione professionale organizzati da ARF! in collaborazione con ACTA – L’Associazione dei freelance, AI – Associazione Autori di Immagini e MeFu – Associazione Mestieri del Fumetto.

E se ho già un biglietto/abbonamento/accredito?2024-03-09T12:27:27+00:00

Se sei possesso di un biglietto giornaliero, abbonamento o accredito puoi regalare l’ingresso omaggio all’ARF! a chi vuoi tu!
Oltre a sostenere il festival farai un bel gesto per una persona a cui tieni. ❤️

Come faccio a sapere se il mio lavoro è stato selezionato?2024-03-09T12:27:34+00:00

Al termine delle selezioni, nei primi giorni di maggio, gli autori e le autrici delle proposte selezionate saranno ricontattati da ARF! per fissare i colloqui con gli editor.
I colloqui si terranno nelle giornate del 24 e 25 maggio 2024 Città dell’Altra Economia di Testaccio, a Roma.

Abbiamo tutti i contatti necessari per rintracciarti nel caso fossi tra le persone selezionate.
Partiamo con una mail, poi passiamo a un messaggio su whatsapp, poi un sms. Se non rispondi ti chiamiamo! E se ancora non ci sei… veniamo a prenderti a casa! 😎

Questo per dire che se non ci sentirai sarà perché quest’anno non è andata bene 🤷‍♂️
Ma non c’è problema, torneremo l’anno prossimo con le nuove call. In bocca al lupo! E stay ARF! 💪❤️🗯

Siamo in due o più di due a presentare un progetto, quanti pass dobbiamo acquistare?2024-03-09T12:27:50+00:00

Per l’invio e per partecipare agli incontri (anche in più persone) è sufficiente acquistare un solo JOB ARF! PASS.

Chi seleziona per gli incontri JOB ARF!?2024-03-09T12:27:55+00:00

Le case editrici e le agenzie che partecipano alla JOB ARF! possono effettuare la selezione visionando tutti i progetti a loro inviati, oppure chiedere all’ARF! di effettuare una preselezione per escludere tutti i portfolio non professionali o che non rispettano le richieste degli editori.
In entrambi i casi editor e art director scelgono personalmente chi incontrare.

⚠️ DEADLINE: 25 APRILE 2024 ⚠️
Il materiale ricevuto dopo questa data non sarà preso in considerazione dagli editor
0
0
0
0
Days
0
0
Hrs
0
0
Min
0
0
Sec

ATTENZIONE:

Ti invitiamo a leggere queste semplici istruzioni prima di inviare le tue candidature

LEGGI QUI!

ATTENZIONE!
Per procedere con l’invio delle proposte:
Acquista il Job ARF! Pass
Torna su questa pagina e inserisci il Job ARF! Pass nel primo campo del form sottostante
Seleziona la casa editrice per leggere la call relativa al materiale richiesto dagli editor
Completa il form con tutte le informazioni e invia la tua candidatura

• Con un singolo acquisto puoi inviare un numero illimitato di proposte.
Seleziona solo editori che che chiedono materiale in linea con il tuo lavoro!
In bocca al lupo, e stay ARF! 💪❤️🗯

Invia le tue candidature!👇


    Per favore, effettua il login per verificare i tuoi ordini.

    Cerchiamo:
    - Racconti brevi che abbiano come protagonisti uno dei seguenti soggetti: piante / animali selvatici o di allevamento / virus / batteri / funghi;
    - le tematiche affrontate dovranno riguardare l'ecologia, la biodiversità, i tempi biologici opposti ad il tempo della produzione;
    il linguaggio che cerchiamo dovrà essere po-etico e non didattico, cerchiamo di fare libri che invitino i bambini all’osservazione e alla meraviglia per il mondo che ci circonda;
    - il racconto breve che cerchiamo verrà poi affiancato da una parte di esperimenti e attività, quindi se si hanno delle proposte in merito ci farà molto piacere!;
    - no fumetti fantasy;
    - stile che rende una manualità non illustrazioni solo vettoriali.

    Cerchiamo serie webtoon ( massimo 40 capitoli) di ogni genere.

    Il proposal dovrà essere completo di:
    - pitch;
    - soggetto;
    - mood e target della serie;
    - piano della serie ( numeri capitoli, scaletta);
    - un capitolo completo di colori e lettering.

    Rebelle Edizioni è alla ricerca di graphic novel e illustrati, meglio se volumi unici, presentati sia da autori completi che da un team formato da più persone. Valutiamo sia proposte per adulti che per ragazzi (young adult), in genere fantastico, gotico, storie con un tocco di magia o legate a miti e leggende, che sappiano coinvolgere il lettore. No storie per bambini.

    Tacotoon è alla ricerca di nuovi progetti completi per i suoi contenuti originali! Cerchiamo opere seriali che, sia nel formato che nella grammatica, dimostrino la conoscenza del formato verticale\a scroll tipico del webtoon. Cerchiamo storie moderne, che parlino a un pubblico giovane e amante del mercato dei webtoon internazionali. Accettiamo solo proposte di progetti completi e book di disegnator*.

    Vista la natura particolare dell'offerta e del formato Tacotoon, ecco le nostre richieste in termini di materiale di presentazione:
    - scroll di presentazione dell'opera completi di disegni, colore e lettering, nel formato verticale tipico del webtoon (non si accetteranno opere a tavole) - minimo 20 vignette.
    - Sinossi e scheda del progetto (genere\target\numero di episodi previsti)
    - CV degli autor*
    È preferibile una buona conoscenza del mercato webtoon internazionale.

    Edizioni BD rinnova il suo sforzo nel proporre opere di genere, con un approccio narrativo e visivo fresco e al passo con i tempi, che guardi anche ai mercati internazionali. Prediligiamo storie coraggiose, anche sfrontate, che affrontino il genere con un approccio fresco e innovativo, con stili di disegno non necessariamente realistici, ma che utilizzino una sintesi pop (o anche più undergorund) per parlare al pubblico odierno. Selezioniamo solo proposte di progetti completi, preferibilmente a colori.
    Selezioniamo solo progetti di libri completi: quindi niente book di disegnatori\coloristi\sceneggiatori puri. Per il resto, ci allineiamo alle richieste elencate nel vademecum. È preferibile una conoscenza anche puramente analitica del nostro catalogo recente.

    Cerchiamo proposte autoriali e lavori adatti alle prime letture. Prediligiamo in particolare titoli con una foliazione tra le 48 e le 70 tavole, con particolare attenzione per l'avventura e l'umoristico. Vorremmo vedere almeno un soggetto e qualche pagina di sceneggiatura, studi dei personaggi e 3/4 tavole di prova. Si accettano disegnatori da accostare a un nostro sceneggiatore, coppie di sceneggiatori e disegnatori, ma non sceneggiatori singoli.

    - cerchiamo fumetti a partire dai 7 anni fino agli adolescenti;
    - abbiamo a catalogo autori francesi, statunitensi e italiani: Fabrice Parme, Shawn Harris, Giuseppe Ferrario;
    - stiamo selezionando artisti con uno stile originale, ma anche accessibile;
    - cerchiamo storie di grande avventura e con grandi messaggi, senza tuttavia diventare tematiche;
    - non cerchiamo un genere specifico.

    Arancia Studio è alla ricerca di nuovi talent da poter impiegare nei suoi team artistici, al lavoro in diverse produzioni a fumetti sulle grammatiche dei comics, dei BD e dei manga. Siamo quindi interessati a valutare storyboarder, disegnatori (anche solo come main art, sfondi o shade e retini) e coloristi già in grado di confrontarsi con un contesto professionale d'alto livello.

    Lavorando soprattutto nel fumetto, al momento non siamo interessati alle figure di concept artist e di illustratore puro. Non essendo un editore, non valutiamo progetti completi.

    Cerchiamo soggetti e/o studi dei personaggi di Lupo Alberto o Cattivik, per la rubrica Tutto Un Altro Lupo. Si prediligono disegnatori singoli a cui accostare nostre sceneggiature, ma ascoltiamo anche sceneggiatori singoli o accompagnati da un loro disegnatore.

    Cerchiamo:
    - disegnatorƏ / autorƏ unicƏ oppure coppia sceneggiatorƏ/disegnatorƏ per storie comiche. Si cercano storie autoconclusive che possono andare da 1 a 10 pagine di lunghezza, con preferenza verso le foliazioni più basse. Il tipo di umorismo e di tratto ricercato deve essere coerente con i contenuti presenti all'interno della rivista Scottecs Gigazine.

    - disegnatorƏ realistico moderno, con influenze giapponesi e/o americane, per progetto a fumetti di natura fantasy.

    - disegnatorƏ e coloristƏ coerenti nello stile con il catalogo della casa editrice.

    - progetti per volumi autoconclusivi da minimo 120 pagine. Richiesta breve sinossi di poche righe, soggetto di una pagina e 4 pagine di prova complete di colori e lettering.

    Cerchiamo illustratori e illustratrici che lavorino su temi come attivismo, natura, femminismo, scuola, adolescenza, tecnologia, sport, attualità e molto altro.

    Il target di riferimento sono bambini e bambine dai 7 ai 13 anni circa.

    Ogni stile è accolto, a patto che sia coerente con le tematiche trattate.
    La nostra pagina Instagram: instagram.com/internazionalekids

    Per l’inserto Finzioni di Domani cerchiamo:
    - Un fumetto all’interno di una pagina con le misure di un A3, quindi molto grande. Una pagina così grande da la possibilità realizzare una storia complessa che si conclude in una sola tavola.
    - I fumettisti devono essere autori unici, quindi in grado di scrivere e disegnare la propria storia.
    - Lo stile e la trama della storia sono liberi. Non possono però essere storie pornografiche, troppo violente o fare nomi di personaggi famosi o politici
    - I fumetti dovranno essere possibilmente a colori e non in bianco e nero.
    - No storie lunghe. Il fumetto da proporre dovrà essere obbligatoriamente di una pagina formato A3.
    - No inchieste o graphic journalism

    Oltre ai fumetti cerchiamo:
    - Una illustrazione a tema libero ma dovrà essere molto poetica e d’impatto. No immagini di nudi o violenza o personaggi famosi o politici.
    - Per questa illustrazione chiediamo il più possibile di dimostrare una padronanza della tecnica molto avanzata.
    - Le misure in millimetri sono: 300,567 x 353,483 mm

    Indicazioni per portfolio Finzioni:

    - Definitivo o bozza (chiara) un fumetto di una pagina (formato A3)
    - No storie lunghe
    - No inchieste o graphic journalism
    - Esempi di fumetti o storie brevi fatte in passato
    - Solo per illustratori: illustrazioni fatte per progetti editoriali (libri o riviste)
    - Il portfolio dovrà essere di massimo 8 pagine
    - Nome, mail e contatto social o sito

    Cerchiamo romanzi a fumetti o fumettisti con una storia da raccontare (ma con qualche tavola che possa provarlo). I nostri libri di solito si aggirano tra le 150 e le 200 pagine, se il vostro progetto non raggiunge di molto (o non può raggiungere) questa foliazione probabilmente non siamo l'editore giusto per voi.
    Che la vostra storia sia a colori o in bianco e nero non ci interessa, quello di cui davvero non possiamo fare a meno sono:
    - Capacità di scrittura e di elaborare strutture narrative SOLIDE
    - Uno stile personale (meglio ancora se non assomiglia a quello di nessun altro)

    Siamo aperti a TUTTO purché non si tratti di lavori di illustrazione con qualche testo a corredo. Ci interessano le storie del passato purché abbiano un legame con il presente e un forte impatto sugli argomenti che riguardano la nostra quotidianità. Sì a "storie ispirate a" no alle biografie di scrittori, calciatori, cantanti saltimbanchi... Sì a storie personali, temi attuali, idee non convenzionali o modi sperimentali di raccontare, no a esperimenti fini a se stessi che non producano contenuto, riflessioni, dibattito o trama.

    - cerchiamo grafici e impaginatori con esperienza nel mondo del fumetto;
    - cerchiamo illustratori con stile realistico e illustratori con stile da libro per bambini per realizzare romanzi illustrati.

    Cerchiamo illustratrici e illustratori per realizzare un volume sui dinosauri, se avete delle tavole da sottoporci saremo felici di visionarle.

    Alla JOB ARF! siamo alla ricerca di:
    - Progetti per libri illustrati (target 0- 12 anni).
    La presentazione dovrà contenere: Titolo, target, storyboard completo del libro impaginato e una illustrazione definitiva.

    - Illustratrici e illustratori da rappresentare.
    Il portfolio di presentazione dovrà contenere 10 illustrazioni definitive (digitale o tradizionale).
    In qualità di C.atWork Agency, rappresentiamo autori e illustratori puntando sulla qualità.
    C.atWork NON accetta opere realizzate con Intelligenza Artificiale.

    Book on a Tree è una fucina creativa e di storytelling. Creiamo e vendiamo libri per l'infanzia e l'adolescenza, offriamo servizi editoriali e di scrittura a 360 gradi e sviluppiamo IP e contenuti digitali.
    Siamo specializzati in draghi sputafuoco, librerie che scricchiolano in stanze nascoste, principesse con un diavolo per capello, specchi magici, macchine per viaggi nel tempo e praticamente tutto ciò che accende l’immaginazione di bambine e bambini, ragazzi e ragazze, e delle lettrici e i lettori che non hanno mai smesso di fantasticare.
    Alla JOB ARF! siamo alla ricerca di:
    - Progetti per libri illustrati, silent e fumetti per un target che va dai 4 ai 12.
    La presentazione dovrà contenere almeno:
    Titolo e tagline del progetto, target e formato, breve pitch (max 10 righe) e soggetto.
    Per i libri illustrati tutto il timone/storyboard del libro impaginato e due illustrazioni definitive per inquadrare lo stile.
    Per i fumetti, lo storyboard di almeno 10 pagine, e tre tavole definitive.
    - Portfolio di disegno di Illustratrici e illustratori, sia con una voce e uno stile molto personale per i nostri progetti autoriali ma anche di professionalità in grado di disegnare properties differenti.

    In particolare ricerchiamo:
    - Cover artist
    - Illustrazioni per la narrativa (NO PROPOSAL)
    - Disegni per fumetti prime letture (NO PROPOSAL)
    - Illustrazioni per albi autoriali (NO PROPOSAL)
    - Proposal per progetti per albi illustrati 0-3

    Alla JOB ARF! siamo alla ricerca di disegnatori di fumetti (no illustratori, no copertinisti) per:
    - il mondo super-eroistico del LeviathanVerse;
    - per prodotti di genere fantasy e dark fantasy (come The Barbarian King o Nova Aetas);
    - per progetti di genere horror e weird;

    Siamo interessati a disegnatori dal tratto occidentale e orientale (manga, manhwa, ecc).
    Leviathan Labs NON accetta opere realizzate con Intelligenza Artificiale.

    Inoltre siamo alla ricerca di letteristi da inserire all’interno del nostro team di lavoro.
    Il portfolio dovrà contenere 8 tavole letterate che dovranno presentare nella totalità: dialoghi con balloon singoli e non solo, didascalie e onomatopee.

    Il portfolio di presentazione dovrà contenere 8 tavole complete d'inchiostri attinenti uno o più generi di quelli cercati dalla nostra produzione editoriale.

    Stiamo cercando proposal per le nostre tre linee editoriali (qui potete farvi un'idea https://www.greenmooncomics.com/). Nello specifico, progetti per volumi autoconclusivi che non superino le 200 pagine, sia a colori che in bianco e nero. Inoltre siamo alla ricerca di disegnatori dal taglio realistico.

    Cerchiamo graphic novel con tematiche storico/politiche (storia della Resistenza, Movimento Operaio) o biografie di personaggi di area. Bastano una breve sinossi e un paio di pagine in bianco e nero.

    In linea con la direzione della casa editrice, la "collana Fumetto" di add editore intende esplorare il reale e l'attuale proponendo opere di grande valore artistico che siano in grado di porre domande sul presente.

    Cerchiamo e valutiamo graphic novel che sappiano interrogare i lettore e la lettrice su aspetti più o meno noti della contemporaneità, problematizzando e mai semplificando, dal grande impatto visivo.

    Chiediamo, al fine di poter valutare la candidatura, un soggetto e una sinossi di presentazione, che metta in luce i punti di forza della proposta; almeno 4 tavole definitive. Preferibile ma non necessario uno storyboard quanto più possibile completo.

    Senza limitazioni di genere, preferiamo progetti che siiano (o si prestino a diventare) libri a fumetti in linea con il formato editoriale della casa editrice: libri unici 17x24, con foliazione variabile ma comunque superiore alle 120 tavole.

    Non valutiamo biografie di personaggi realmente esistenti né adattamenti a fumetti di opere native in altri linguaggi (narrativa, cinema, videogioco...).

    Cerchiamo Graphic novel per adulti, bambini e ragazzi in linea con le proposte della casa editrice.
    Il materiale richiesto va impaginato in un unico pdf e deve comprendere: proposta di titolo; caratteristiche tecniche; sinossi; soggetto esteso; schede descrittive dei personaggi; 10 tavole definitive, consecutive e complete dei dialoghi.
    https://www.tunue.com/pubblica-fumetti-libri/

    - Cerchiamo progetti in bianco e nero da serializzare in edicola o in fumetteria
    - Cerchiamo disegnatori per i nostri progetti in bianco e nero

    - Richiediamo portfolio in bianco e nero per chi si presenta solo come disegnatore. NO illustrazioni, solo tavole.
    - Richiediamo proposal per progetti completi. Proposal che comprendano, minimo, soggetto, trattamento, 3 tavole di sceneggiatura, 3 tavole disegnate e le finalità del progetto.

    Cerchiamo:
    - Progetti di graphic journalism con team autoriale completo
    - Fumettist* complet* (matite, inchiostrazione e colori), anche disponibili a lavorare su sceneggiature altrui.

    Cerchiamo progetti di romanzi grafici a opera di autori unici o team creativi già formati, con predilezione per le storie intime e personali rispetto a quelle puramente "di genere", ma senza alcuna preclusione tematica.
    Non abbiamo bisogno di leggere pagine di sceneggiatura, ma alcune tavole finite consecutive sono consigliate, per consentirci di avere un'opinione più precisa del progetto.

    Editrice Il Castoro cerca graphic novel per bambini, nella fascia pre-school e prime letture (5-7 anni), ragazzi nella fascia 8-14 anni e young adult (14+). Valutiamo sia portfolio di illustratori sia progetti completi. Per i progetti completi chiediamo il soggetto accompagnato da: sinossi dei punti cruciali della trama dall’inizio alla fine, informazioni generali (formato, pagine, colori), studio dei personaggi e setting della storia. E almeno 10 tavole finite, complete di testo e a colori.

    L'agenzia Tomatofarm lavora con i principali editori internazionali di libri, fumetti e games.
    Cerchiamo figure come layout artist, cleanup artist, concept artist, colorist in tutti gli stili, autrici e autori di graphic novel, anime e manga.
    Gli stili più richiesti sono realistico, semirealistico e cartoon, ma consideriamo molto positiva la capacità di essere versatili e completi e in grado di gestire competenze e stili diversi.
    Consigliamo di indicare se, oltre a Photoshop e simili, si padroneggiano software come Illustrator, Zbrush, Painter o altro.
    Vi chiediamo di inserire nel portfolio di presentazione almeno 15 illustrazioni o pagine fumetto.

    Canicola Edizioni è interessata a progetti con autore/autrice unico/a (no sceneggiatori, no disegnatori, no coloristi singolarmente) per storie lunghe, sia per un pubblico adulto che per l’infanzia.
    Allegare alla domanda una presentazione del progetto con una breve sinossi e alcune pagine di prova, preferibilmente un inizio e/o delle scene sequenziali.

    Allegare alla domanda una presentazione del progetto con una breve sinossi e alcune pagine di prova, preferibilmente un inizio e/o delle scene sequenziali.






    Job ARF! è un progetto di ARF! realizzato con il sostegno di

    Titolo

    Torna in cima